Una morte che sa di francese

 Un ( vecchio) racconto del Parra… che posto con un certo imbarazzo….. L’aveva ammazzata. Il problema  che aveva di fronte Filippo, era però come far firmare alla mamma il compito in classe di francese in cui aveva preso 4. Aveva ammazzato la sua insegnante di sostegno, un’anziana donna di 74 anni, ex professoressa di liceo, …

More

Poesie indiana

Al mattino gettai la mia rete nel mare. Trassi dall’oscuro abisso cose di strano aspetto e di strana bellezza – alcune brillavano come un sorriso, alcune luccicavano come lacrime, e alcune erano rosee come le guance d’una sposa. Quando, alla fine del giorno, tornai a casa con il mio bottino, il mio amore sedeva nel …

More

Idee, ideali

 A volte nella vita è sufficiente ascoltare…. Nella realtà odierna l’unico modo di risolvere le divergenze è il dialogo ed il compromesso, la comprensione umana e l’umiltà. Dobbiamo capire che la pace vera nasce dalla comprensione reciproca, dal rispetto, dalla fiducia. I problemi della società umana dovrebbero essere risolti in modo umano, e la nonviolenza …

More

L’ala del turbine intelligente

Conoscete Lenny Bruce?  Comunque in giro si può trovare ancora da qualche rigattiere un suo vecchio libro “ Come parlare sporco e influenzare la gente”, mentre,difficilmente si può vedere in tv “Lenny” film capolavoro con Dustin Hoffman, troppo crudo per la nostra tv, meglio le molli fiction…..no?  Così, mi andava di ricordarlo il vecchio Lenny, visto …

More

Il suicidio di un filosofo

Pochi giorni fa è morto suicida il filosofo francese Andrè Gorz, 84 anni, ma non è morto solo, insieme a lui se n’è andata l’amata moglie Dorine, da tempo malata. Hanno lasciato lettere per gli amici, ma le ragioni del suicidio sono racchiuse nel racconto, un inno all’amore per la moglie malata, pubblicato un anno …

More

Mondo liquido….

Devo tutto a un cavallo….Chiariamo, questa riflessione, quanto sto per dire me lo ha suggerito un cavallo, o meglio, il nome di un cavallo, “Liquido R” . Lui saltava gli ostacoli  io nel frattempo pensavo a “Liquido R”, più in alto saltava e più cercavo di capire cosa mi suggeriva quel nome….  oggi tutto tende …

More

Alle insegne

Leggete libri di ferro! Sotto il flauto d’una lettera indorata si arrampicheranno marene affumicate e navoni dai riccioli d’oro. E se con allegra cagnara turbineranno le stelle <<Maggi>>, anche l’ufficio di pompe funebri moverà i propri sarcofaghi. Quando poi, tetra e lamentevole, spegnerà i segnali dei lampioni, innamoratevi sotto il cielo delle bettole dei papaveri …

More

L’insostenibile leggerezza delle insalate

Ricordo che ventanni fa… minuto più minuto meno, ho sentito dire per la prima volta in televisione durante un dibattito: “ Parla come mangi”! Avevo poco più di quindici anni e quell’espressione mi ha folgorato. Ho subito pensato a milioni di mascelle nel mondo che masticano e indifferentemente dalle bocche escono suoni, voci, parole che per …

More