Estratti in pixel di Romano Prodi

2030131729.2.jpgNel lucernario delle tante immagini che mordicchiano le  pupille dopo le 7 di sera, ho colto l’immagine di Romanone Prodi, pizzicato davanti al  monitor di una macchina digitale, intento a strizzare l’occhio come si faceva al tempo delle fotocamere pre-digitali nei momenti fotografici. Romanone strizza l’occhio come se si trovasse davanti al buco della serratura, con uno schermo che digitalizza l’immagine di almeno 4 pollici.  Considero questa immagine l’estrema e didascalica sintesi della politica italiota, dove ultrasettantenni custodiscono le leve di un potere che in epoca berlusconiana è diventato oramai un podere, garantendo anche agli obbiettivi fotografici estratti di quella vetusta ed ebete miopia in pixel….

———————————————–

  Commenti solo nel guestbook

Estratti in pixel di Romano Prodiultima modifica: 2008-10-15T19:37:00+00:00da ilparra
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento