Avere 20 anni

Credo che oggi più che mai avere 20 anni sia una grande seccatura. Avere 20 anni e trovarsi in Italia è una doppia seccatura. Un paese dal volto incerto, dove l’incertezza si compendia in ogni attività che ci si trova a fare. Un paese dal peso specifico pressoché inesistente, senza nervo, gestito da una classe …

More

Vendesi verità

La politica rappresenta al massimo grado  l’arte di vendere un’idea. Basta camminare per qualche mercatino di provincia, magari il fine settimana e vedere tra le tante bancarelle che dispensano le solite mercanzie, il banchetto dei leghisti, dei grillini, di qualche lista civica locale…  Per poi ritrovare di fronte altri banchetti degli evangelici, del WWF, della …

More

Solide fazioni

Oramai è sempre più difficile indirizzare la propria vita verso un qualsivoglia obbiettivo, mentre è sempre più facile collocare le proprie opinioni, le proprie passioni, i dubbi e le incertezze, le voglie e i desideri in un alveo precostituito, l’isola felice dove troverai altri che la pensano quasi sempre come te. Puoi sentirti interista e …

More

Il blocco Grillo

In Italia si vive bene, lo sappiamo, non manca proprio nulla, c’è il sole, il mare, la storia, stupisce solo che per essere oramai un paese fragile ed eterodiretto si abbia ancora voglia di parlare di costituzione, diritti civili, identità nazionale. Che dire di un paese che al termine delle ultime elezioni ha visto determinarsi …

More

Berlusconi la cricca e la clicca …

Talvolta ho il sospetto che il miglior modo per essere informati è disinformarsi. Aprire il  sito del Corriere e Repubblica e vedere che aprono ancora con Ruby e Berlusconi è un’esperienza quantomeno prostatica. Vedere il fuoco mediatico del nulla informativo che indirizza le sinapsi dei suoi prodi lettori su un binario morto è illuminante nel …

More