I confini tra Marilyn e Renzi

In fondo quasi ogni paese ha la sua Marilyn come immaginario erotico esistenziale, l’iconografia dei sogni e dei desideri collettivi richiede la sua fisiologicità e qualcuno pensa subito di servirtela nel piatto. Negli anni 50 l’industria del cinema, la settima arte, che significativamente era permeata di politica più di quanto la politica stessa lo fosse …

More

Perché l’Italia non va i piazza

Leggevo in questi giorni l’articolo di Roberto Saviano  (espresso.repubblica ), nel quale si pone l’interrogativo sul perché in Italia a differenza di molti altri paesi, non si scende in piazza, nonostante vi siano le ragioni per farlo. In fondo le ragioni per scendere in piazza in Italia non sono mai mancate, è sufficiente saccheggiare la …

More

La commedia della trattativa Stato, mafia

Ogni volta che leggo di trattative Stato, mafia, sorrido, se solo non vi fossero vittime innocenti che appartengono alle stragi di questo ultimo ventennio .  Il sorriso è dovuto al fatto che mi è difficile scindere le due realtà che da sempre sono state territorialmente confinanti, dove le linee di demarcazione che  tra i due …

More