Gatti vostri

Succede nella tiepida mattina di un Venerdì come tanti di scoprire che il tuo gatto ti vede come un pachidermico gatto bipede. Sì, d’accordo io l’ho sempre fatta in bagno nella mia cassettina con asse incorporato, ma all’infuori di questo….Io che ho sempre preferito il clima secco al cibo secco. Mi ero anche tagliato i baffi per manifesta inferiorità con i suoi.   …   Leggo che secondo il biologo inglese John Bradshaw i gatti pensano che l’uomo sia un micio più grande. Miau, che dire? Turbe da gatto? Una gattata come tante? Naturalmente per pensare questa cosa ha impiegato il tempo necessario per scriverci sopra un libro: “Cat sense”, si, sa il marketing sa essere anche felino e più che mai in questo caso. Il suo studio sui gatti è durato 30 anni, immagino omologato al mutuo sulla casa, magari con un tasso fisso sulla casetta per il gatto. Ho sempre pensato che il ruolo da felino fosse riservato alle donne in versione gatta morta, ma ora  l’austero biologo inglese dell’austera Bristol ( città nella quale se non piove è solo perché sei sotto un ombrello) mi ha detto che anni orsono la mia “Piadina” ( la gatta del sottoscritto, non siate famelici) mi vedeva come un grande gatto?? Certo, potevo pensare all’oculista oltre che condurla dal veterinario, ma come potevo immaginare che tutte quelle volte che le miagolavo per gioco…miau miau.. lei mi prendeva sul serio! Ecco, questa cosa mi segnerà per tutta la vita, anzi per le mie prossime 7 vite feline… miao..

Gatti vostriultima modifica: 2014-01-28T11:25:31+00:00da ilparra
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento