Faccia da Mourinho

Quel sorriso in fuori gioco, quel ghigno dal sapore di un penalty, la barbetta rasata quel tanto che serve per imbrigliare gli sguardi altrui e gli occhi sfuggenti come neanche Mario Balottelli sulla fascia.  Faccia da Mourinho e tutta qui, un sorriso beffardo tagliato come il prato di San Siro, è lui Josè Mourinho un …

More

L’eccesso di colesterolo della rete

Da almeno 10 giorni la mia vita non è più la stessa… parlo della mia vita cybernetica e che avevate capito? In ogni portale di notizie in cui mi capita di navigare c’è lui, Little Tony. La sua immagine nel giro di qualche istante si irradia su tutto il monitor come in un vegliardo Cantagiro …

More

SOS o SMS Gelmini

Ho letto nei giorni scorsi che il ministro dell’Istruzione Gelmini manderà ai genitori, qualora lo desiderino, l’SMS per segnalare l’assenza da scuola del proprio figliolo. Oddio, non sarà proprio il Ministro in persona, ci penseranno altri a segnalare l’assenza e l’eventuale bigiata, non so, ma sono stato subito preso da un moto di tristezza. Passi …

More

Giusy Ferreri e il panettone 2008

Anche i miei più cybernetici ricordi del Natale configurano il panettone come tipico e soffice pizzino indispensabile a comunicare il Natale nella sua dimensione più gastrica. Quest’anno qualcosa è cambiato, non è più così. In giro si vedono sempre meno panettoni, ed escludendo una trascendente e pandemica miopia una ragione ci deve pur essere. Una …

More

Sempre più Beckham e meno Obama

Il Milan compra Beckham l’America elegge Obama. Parallelismi di uno che ha dormito solo poche ore la notte? Può darsi.  Beckham è “un modello” americano nel senso più effimero e griffato, Obama è “il modello” americano nel suo significato più aulico e genetico del termine, entrambi espressione di un’estetica che si è fatta estatica, non …

More

Pensare sotto i 60 dollari al barile….

Confesso: non ne posso più delle borse, del petrolio, di Obama, Berlusconi, Santoro, Mourinho, Veltroni…  Sono stufo anche delle piazze, delle manifestazioni, delle trasmissioni e delle dichiarazioni, dei sondaggi. Non sopporto più chi parla dell’allenatore della Juve, della crisi della Roma, della politica, di Cossiga, ho in odio i festival di qualunque genere. Mi tengo …

More

Estratti in pixel di Romano Prodi

Nel lucernario delle tante immagini che mordicchiano le  pupille dopo le 7 di sera, ho colto l’immagine di Romanone Prodi, pizzicato davanti al  monitor di una macchina digitale, intento a strizzare l’occhio come si faceva al tempo delle fotocamere pre-digitali nei momenti fotografici. Romanone strizza l’occhio come se si trovasse davanti al buco della serratura, …

More