A spasso nel tempo…..

Ci sono crani senza capelli che si muovono in corsivo per le vie delle città, diminuiscono sempre più i particolari, siamo tutti così essenziali. Morti da vivi e vivi da morti, ritroviamo noi stessi negli occhi di chi ci osserva, magari da occhiali senza montatura, senza dignità, poi troviamo il pane che non fa più le briciole, ma che si fa surgelare come la carne, o come l’ultimo sospiro di un merluzzo. Ci laviamo le mani con saponette che forse per colpa dell’effetto serra si sciolgono e diventano sapone liquido, troviamo i bar senza barra, cacca di cane senza cane, fumatori senza accendino, donne senza reggiseno, è il tempo che ci rapina della vita e nessuno che pensa semplicemente a denunciarlo.

A spasso nel tempo…..ultima modifica: 2007-07-29T11:23:38+02:00da ilparra
Reposta per primo quest’articolo

8 Comments

  1. E’ molto deprimente, è come se la teoria della relatività fosse stata applicata nel modo peggiore. Tutto è vero, ed è vero anche il contrario di tutto. Razionalizzare questa condizione è un punto di partenza per cambiarla. Mi piace come scrivi, ti metto fra i miei blog in evidenza. A presto

  2. …già, nemmeno gli arresti domiciliari gli danno…il fatto è che il tempo rapina le persone che hanno tanto tempo, ma non è una rapina classica, tipo “o la borsa o la vita”…è più un borseggio con destrezza, e non ti accorgi che sei stato derubato se non, appunto, dopo tanto tempo…Un caro saluto. Carlo.

  3. e se fossero debiti temporali da pagare per i momenti troppo intensi? Da quando non lo penso più sto meglio. L’ho assimilato e normalizzato e può prendere quello che vuole quando vuole. Non lo sento “da tempo”. Ho optato per la sincerità dell’infinito. Baci, Manu

  4. E’ sempre un piacere leggerti.Il tempo è speso bene .Mi riporta a momenti piacevoli,come quando avevo scoperto Rodari e tu mi fai lo stesso effetto.
    Il mio cognome non lo amo,perchè non fa parte di me,è inventato.
    Ora vado a metterti tra i preferiti,non so perchè non ci ho pensato prima!.
    Ciao

    Cristiana

  5. ciao Cristiana, ben trovata! Io del mio cognome amo solo le doppie rr….sono un pò le due stampelle sulle quali si aggrappano tutte le altre lettere ed anche il sottoscritto quando è un pò stanco…. ciao!

  6. Io l’avevo arrestato, una volta, ma un giudice indulgente l’ha lasciato libero e lui continua a rapinare. E senza usufruire dell’indulto.

Comments are closed.