L’esercizio del grugnito

dca1354c97eee6f39a7c941644d72a36.jpgTra meno di un mese mi tocca…. No, nessun ammiccante palpeggiamento, tra un mese mi tocca pagare la polizza auto, il primo fardello di stagione! So già che puntualmente mi arriverà la busta con la quietanza, una busta verdolina, graziosa, se non fosse per quella monumentale quietanza custodita all’interno. Pagherò con il solito grugnito tra i denti, così come quando vedo le spese di gestione del conto corrente bancario, il canone Rai, che arriva sempre puntualmente a Gennaio dopo la Befana , forse preso dall’onda lunga della sua scopa. Grugnito che si protrae nelle spese condominiali che puntualmente, sull’onda lunga della scopa della portinaia, si incrementano ogni anno, i capillari del grugnito raggiungono poi la tassa dei rifiuti, che se presa alla lettera andrebbe rifiutata…. Sto già predisponendomi a grugnire…      

 

L’esercizio del grugnitoultima modifica: 2007-09-19T16:33:25+02:00da ilparra
Reposta per primo quest’articolo

3 Comments

  1. Quando mi tocca pagare (e pare che in Italia solo gli onesti cittadini che lavorano e che avranno una pensione da fame debbano pagare) io ormai non grugnisco più: dico parolacce….
    F.

Comments are closed.