Si sente nel naso e…nel paese

844b04bf9814f4c079e250ebde45c320.jpgNon ci voglio pensare…. qualcuno dirà a cosa? Non ci voglio pensare e non voglio nemmeno parlarne di lui, oltretutto questa mattina al risveglio a stento ho sentito la radio… Poco prima del caffè mi sono prodotto in due starnuti che non lasciano presagire nulla di buono. Non voglio scrivere della nuova iniziativa di Berlusconi…. stae389b0579e802a7e5dd7b0bbe26d1638.jpg per implodermi dentro l’influenza e io non ho niente di meglio da fare che parlare del Partito del Popolo delle Libertà? Lui sta per lasciare in ammollo i suoi vecchi alleati, ma anche il mio naso comincia a sentirsi in ammollo, lui tenta di aprire a Veltroni, mentre io tento di aprire le vie respiratorie con il “Vick Sinex”. Tutto questo non lascia presagire nulla di buono…. Un po’ di indolenzimento muscolare, un velato mal di testa, la tasca dei pantaloni che tracima di fazzoletti di carta, e poi l’idea…. fondo il “Partito degli Influenzati”. Nel mio partito accolgo tutti ammalati e virus, tutti insieme nei ranghi del partito degli influenzati. Lui ha raccolto 10 milioni di firme, soltanto io ho 7 fazzoletti di carta “firmati” con il muco… vuoi mettere dove possiamo arrivare con tutti gli altri influenzati? Basta è ora di finirla con questa insana politica, scendiamo in piazza “influenzati”… magari copriamoci bene e diciamo basta a questa politica dei parrucconi, vogliamo la libertà….delle vie respiratorie. Diamoci da fare raccogliamoci nei nostri fazzoletti sporchi e..e…e ciùùùùùù!

Tenendomi a debita distanza…. per la precoce o procace influenza, fate voi.. mi sento di ringraziare tantissimo “Notturna” che nel suo Blog. ha recensito oggi il mio libro “L’officina dell’outsider” . E’ valsa la pena scriverlo…. anche solo per leggere la sua recensione!

blog: http://notturni.myblog.it/

Grazie Irene!

Si sente nel naso e…nel paeseultima modifica: 2007-11-20T16:15:00+01:00da ilparra
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento