Non sono solo

                    IL mio ….. Web-teatro                                      

                                                                 Presentazione

 

7bf051eca34ea16d573bd17eb466d209.jpgNon sono solo” è un viaggio interiore, un dialogo sincopato tra quattro persone, lontanissime nelle loro età, 11, 25, 61, 91 anni, sul palco di un teatro. Non hanno niente in comune, se non il fatto di trovarsi tutte insieme nello stesso luogo, a condividere uno spazio in cui sentono di non appartenere. Non sanno perché si trovano in quel posto…. Così come noi non sappiamo perché ci troviamo qui, in questo strano mondo, ci siamo e basta…..per chi non ha il privilegio di credere. La letteratura ha addizionato pagine infinite sull’argomento in questione, definendola l’unica domanda universale a cui noi poveri comuni mortali per ora non sappiamo dare una risposta. In “Non sono solo, i dialoghi sono “inumati” nei colori dell’ironia che accompagna tutta questa strana storia, a tratti pare surreale, ma in altri momenti denuncia il suo versante di realtà e quotidianità. Una storia che conduce ad una sorpresa finale, ma tradisce il desiderio di voler andare oltre, di non fermarsi all’apparenza, ma proseguire…. Una storia da web, per fare quattro passi virtuali, sorridere e se riuscisse a scatenare anche un solo pensiero avrebbe ad usufrutto per l’eternità un senso di placida gratitudine. In fondo anche dentro alle storie batte un cuore…. Quel suo pulsare aiuta a non farle sentire sole.

Si scarica gratuitamente in Download su lulu……    (7 pagine)

basta digitare: http://www.lulu.com/content/1592043 

Non sono soloultima modifica: 2007-12-04T09:25:00+01:00da ilparra
Reposta per primo quest’articolo

10 Comments

  1. @nosmoking : ti ringrazio molto. E’ una commedia teatrale, di soli dialoghi. Sono 7 cartelle, praticissimo da stampare e anche da leggere a video. La sua pretesa è quella di voler essere divertente…. e sospingere qualche riflessione. Ne parlerò oggi in un post, avevo già programmato di farlo…. magari scaricando l’introduzione.
    Spero così di aver risposto anche a dea.
    ciao a tutti!!

  2. Colloqui. Via vai.
    (Vai via).
    Porta aperta. Sbam. Porta chiusa. Sedia. Uomo seduto. Padre di…
    Segue analisi commentata corredata di valutazione. Marmellate di parole. Sciroppi di giustificazioni.
    Porta aperta. Sbam. Porta chiusa. Sedia. Donna. Madre di…ansie, timori…valutazioni (quasi inutile parlarne)…spiegazioni, esplicitazioni…
    Porta chiusa, orario tardo. Sbam 40 volte, più o meno.
    Arrivo sulla mia isola in tarda serata. Trovo uno scorcio di teatro…il tuo messaggio.
    Ti leggo e ti faccio sapere, ma ti rispetto troppo per farlo così a tempo perso.
    Perciò rimando solo per gustarmi di più la lettura. Ciao ci sentiamo.
    Cristiana

Lascia un commento