Piccola cronaca

Mi ha telefonato un’ora fa un’amica che lavora al Carrefour…. E’ una settimana che lavora 9 ore al giorno in una bolgia di gente irrefrenabile, era in pausa, giusto il tempo di un caffé. File impressionanti, la gente litiga per un parcheggio, per una cassa chiusa, per fine turno, o per un Pos fuori servizio, sono disperati e non hanno il minimo rispetto per gente come noi che è qua a lavorare, mi ha detto. Scapperei subito se non avessi un mutuo di quindici anni sulla gobba, ha sussurrato con un tono sconsolato e tutti gli anni c’è questa condanna del mese di dicembre, dove diventi semplicemente un pupazzo a disposizione di tutti. Torno a casa stravolta, con ancora tutto quel chiasso nelle orecchie, quindi ti puoi immaginare cos’è per me il Natale. Questo è il Natale nei pensieri di V. e delle persone che come lei lavorano in quei centri della grande distribuzione…. per l’appunto, distribuzione di Natale…..

Commenti, messaggi, solo nel guestbook   (link)

Piccola cronacaultima modifica: 2007-12-23T18:35:00+01:00da ilparra
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento