Il Parra traduce il peggior poeta di sempre, William McGonagall

256d83f3b8d72cea8ff72465d2579452.jpgPer prima cosa, onore al peggior poeta di tutti i tempi…..

I critici l’avevano battezzato il “peggior poeta del mondo” ma una raccolta di 35 opere dello scozzese William McGonagall è stata venduta recentemente al prezzo di 6600 sterline in occasione di un asta a Edimburgo.

Nato a Dundee (Scozia) nel 1825, faceva il tessitore, McGonagall ha iniziato a scrivere poesie all’età di 47 anni ma i suoi versi senza ispirazione, piatti come una mano, gli hanno valso nel giro di poco tempo una reputazione poco invidiabile, tanto che le persone che partecipavano alle sue pubbliche letture gli lanciavano frutta e verdura. McGonagall non è il più bravo dei poeti però in effetti è il più popolare oggi, ha spiegato un consulente della casa d’aste Lyon and Tumbull, Alex Dove.

I 35 poemi, quotati tra le 4.500 e le 6.600 sterline sono stati acquistati al prezzo di 6.600 da un collezionista privato. Si ritiene che questi poemi sono stati la sua principale fonte di reddito, ha aggiunto il signor Dove.

La vendita di venerdì colloca McGonagall alla pari delle copie della prima edizione dei libri di Harry bf7b3ec1aa08351e1363b1fae926418b.jpgPotter autografati dalla scrittrice J. K. Rowling, secondo il quotidiano The Daily Telegraph.

Uno dei suoi poemi più famosi racconta così un incidente di treno su un ponte che attraversava il fiume Tay nel quale 75 persone persero la vita nel 1879.

“Il treno viaggiava piano sul ponte del Tay

Quando è arrivato alla metà

Uno dei pilastri centrali in un fracasso ha ceduto

E il treno ed i passeggeri sono precipitati nel Tay”.

                        ( libera traduzione del blog del Parra)

el peor poeta del mundo: POETA

news.bbc.

.lastampa

———————————————————

Messaggi: guestbook

 

Il Parra traduce il peggior poeta di sempre, William McGonagallultima modifica: 2008-06-02T18:55:00+02:00da ilparra
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento