L’ora sbagliata per andare a dormire

Ci sono notti che attendo proprio il secondo, terzo sbadiglio per farmi sospingere verso il letto, altre notti è solo la pigrizia del non voler stare in piedi che mi porta nella direzione della camera da letto. Nella mia vita non è mai esistita un’ora precisa nella quale andare a dormire, le scelte del sonno sono state sempre dettate da mamma casualità. Dico questo perché mi capita spesso di sentire persone che vanno a dormire ad un orario fisso, recentemente una persona mi diceva, poco dopo la mezzanotte, cascasse il mondo io vado a nanna, televisore, giornali, netbook, partner, qualsiasi aggeggio più o meno connesso come conviviale compagnia. Ecco io non sono così, non saprei proprio che farmene di un’abitudine così impositiva, no, il sonno è mio e me lo gestisco io, per parafrasare un vecchio slogan dai capelli bianchi.

L’ora sbagliata per andare a dormireultima modifica: 2013-03-08T11:38:00+01:00da ilparra
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento