Venti di profumo..

Dior j’adore, Egoiste di Chanel, Light Blue di D&G, Acqua di Giò, Giorgio Armani… profumi di una grammatica, un coacervo di marketing concettuale, una poetica subliminale che irradia una luce nel quotidiano traffico olfattivo, in grado di lasciare un segno riconoscibile. Pensare che la prima volta che mi sono consapevolmente profumato avevo 13 anni, mi …

More