Lettera ai piccioni della zona sud di Milano

Ho sempre pensato tutto il male possibile dei piccioni. L’albero della cattiveria che cresce dentro di me ha sempre trovato soave giovamento ad ogni paternale che riversavo contro i piccioni, truculenti e malcapitati ospiti del mio balcone. Credo dipenda da quell’infeconda signora del piano di sopra, sposata alla gerontofila abitudine di scuotere la tovaglia dal …

More

Le incazzature che vengono dall’alto

Si può essere incazzati per colpa della neve? Che tipo di incazzatura è quella dettata da un ammasso di fiocchi di neve? Incazzatura cadente o decadente? Loro fiocchi bianchi e teneramente assortiti, così teneri e delicati che adombrano democraticamente tutte le superfici anche se nessuno ha chiesto loro di farlo. Ed io, alla finestra, lubrificato …

More

Il mutuo veste Prada

La voce della Cassazione si è fatta sentire, si potrà dare ai figli il cognome della madre, mi domando, considerando che il cognome della madre è il cognome di suo padre, la norma avrà effetto retroattivo e qui mi scuso per questa parola da ufficio pubblico delle imposte. La mia non sarà una domanda ancestrale, …

More

Seduti sulla tazza della bancarotta

Tira una brutta aria oggi, bancarotta alla Lehman Brothers, a Milano la temperatura è scesa di almeno 10 gradi, la borsa non è andata da meno, considerando le tante preoccupazioni in gioco… solo i titoli delle società che producono carta igienica hanno ancora un futuro auspicabile . Se posso permettermi un consiglio: investite sulla carta …

More

Aiuto mi si sono ristretti i marciapiedi!

 Il controcaffè di oggi è sui marciapiedi.   Improvvisamente senza che me ne accorgessi mi ritrovo nel mio quartiere di una Milano dispotica con un futuro “expotico” con i marciapiedi ristretti. Scooter, Suv, utilitarie, station wagon, parcheggiati amabilmente sul marciapiede e come se non bastasse sono sopraggiunti i tavolini dei bar. L’ultimo della serie è …

More

Videorepubblica interinale

Berlusconi, Veltroni, Veltroni Berlusconi….   Veltrusconi li chiama qualcuno, signori e sovrani di questi ultimi giorni di campagna elettorale, fanno parte dell’arredo bagno delle conversazioni nei bar, dal parrucchiere per chi non si è ancora convertito alle macchinette. Spariti i sondaggi per la par condicio, ci si affida al fiuto, al riverbero delle incazzature interiori. Recupera, …

More

Celentano con poca letizia per l’Expo

Il controcaffè di oggi   Il ragazzo delle via Gluck esterna dal suo blog www.clancelentano.it   il malessere contro la Moratti per l’Expo del 2015 a Milano. Meglio che canti, ha risposto sibillina Letizia Moratti. Però che coppia, Adriano e Letizia, lui molleggiato lei così impettita, lui ricco grazie alla musica, lei ricchissima grazie al petrolio. Meglio …

More

La legge dei denti è uguale per tutti…

Oggi a pranzo non ero solo, eravamo in trentuno. No, non è ancora il momento di lasciarsi prendere dal moto ondoso della curiosità, tenete lontano il Prozac e i cani troppo vivaci, una cosa alla volta. Dicevamo… anzi dicevo io, oggi a pranzo non ero solo, non voglio mai trascurare la compagnia degli altri trentuno …

More

Occhiate birichine

Malgrado la mia passione documentaristica confesso il mio insindacabile odio per le telecamere, mi riferisco a quelle poste sui semafori atte a “fulminare” con quel loro occhio graduato il passaggio delle auto birichine…. L’avversione non è data da una multa ricevuta, semplicemente mi sembra che siano cresciute in maniera indiscriminata e la questione offre vari …

More