Anatomia di un risveglio…..

Ho una vicina di casa che forse Italo Calvino si sentirebbe di raccontare, ma dato che non sono Calvino me ne guardo bene dal farlo…..se non fosse che tre giorni alla settimana esce di casa prima delle sette, se non fosse che quella sua dannata porta “gorgheggia” come una Aretha Franklin qualunque, svegliandomi con una …

More

Ogni due settimane scompare una lingua

Ho letto di uno strano studio il quale rivela che ogni due settimane scompare una lingua. No, nessun intervento chirurgico, parlo di un idioma, di un magma di vocaboli, quindi ogni due settimane scompare uno di quei tomi che noi tutti chiamiamo unanimemente vocabolario. Chissà che ne pensa il mio vecchio Zanichelli, ossigenato dal tempo …

More

Un vago insalubre sospetto

 Quindi tu scrivi? Quando capita, ti stupisce la cosa? Un pochino. Lo so non capita tutti i giorni di trovare uno scrittore che lavora per un’impresa di pulizie. Alessandro, sono io, bolognese di 43 anni, lei Anna, siciliana, nata a Catania, di 34 anni, carina. Di lei so solo queste cose, anzi l’età l’ho saputa …

More

Sulle strade della massoneria

Sul mio moleskine mi sono appuntato il nome di Cagliostro, dopo aver visitato a San-Leo. nelle Marche la fortezza nella quale ha finito i suoi ultimi giorni nel 1795. Una vita incredibile la sua, massone, alchimista, guaritore, grande viaggiatore, dalla vita non si è fatto mancare nulla, per finirla imprigionato in una fortezza in cima ad un colle, lontano dal …

More