Mandare tutto a fare in culo per sopravvivere

Forse ha ragione  Emilio Isgro, le cose andrebbero cancellate per renderle più riconoscibili… Se prendi una carta geografica e cancelli una ad una tutte le città, i paesini, i fiumi, i laghi e lasci finalmente evaporare l’anatomia di un pensiero che forse ha bisogno di dissolversi, consenti a quel senso di appartenenza culturale di andarsene a farsi fottere, …

More

Le incazzature che vengono dall’alto

Si può essere incazzati per colpa della neve? Che tipo di incazzatura è quella dettata da un ammasso di fiocchi di neve? Incazzatura cadente o decadente? Loro fiocchi bianchi e teneramente assortiti, così teneri e delicati che adombrano democraticamente tutte le superfici anche se nessuno ha chiesto loro di farlo. Ed io, alla finestra, lubrificato …

More

La dimensione ping pong

Confesso in questo impudico Sabato mattina la mia sconfinata passione per il ping pong. Trattasi di passione che ha avuto origine in un’età pre adolescenziale per poi accrescersi con lo sbarco degli ormoni che nel giro di poco hanno soppiantato i neuroni facendone una carneficina. Non ho avuto bisogno di studiare la battaglia di Waterloo …

More

Il blog del Parra intervista Walter Fontana

Era un bambino presuntuoso e saccente. Quando la maestra di prima elementare gli chiese: “Ma tu credi in Dio?”, lui rispose: “Be’, credere è una parola grossa. Diciamo che lo stimo”. Il mio ultimo spettacolo ha avuto tanto successo che la gente faceva a pugni per uscire.                                                                                                                          Walter Fontana Dopo che ho smesso di …

More